Facebook scuola materna San Giovanni

Principi e finalità della scuola

1. L’ATTENZIONE ALLA PERSONA, NELLA SUA SINGOLARITA’ E ORIGINALITA’, E’ UNO DEGLI ELEMENTI FONDAMENTALI DI OGNI AUTENTICO PROCESSO EDUCATIVO CHE DEVE REALIZZARSI NEL RISPETTO DI ATTITUDINI E CAPACITA’ DI CIASCUNO E DEI TEMPI INDIVIDUALI NECESSARI. PER TALE IMPEGNO EDUCATIVO DIVENGONO PRIORITARI ALCUNI PRINCIPI:
  • eguaglianza e imparzialità
  • accoglienza e integrazione: la scuola dell’Infanzia San Giovanni si impegna a favorire l’accoglienza dei genitori e dei bambini, nonché l’inserimento e l’integrazione di questi ultimi.
  • partecipazione e responsabilità
  • efficienza ed efficacia

2. FINALITA' DELL'AZIONE EDUCATIVA E DIDATTICA:
  • Accompagnare il bambino verso la MATURAZIONE DELL'IDENTITA' e verso la prima definizione del “CHI SONO?” per permettergli di prendere coscienza delle proprie capacità e per diventare consapevole della sua crescita
  • Portarlo alla CONQUISTA DELL'AUTONOMIA e alla prima consapevolezza del “IO SONO CAPACE DI...”, momento in cui l'adulto diventa un punto di riferimento per il bambino e lo accompagna alla scoperta delle proprie capacità incoraggiandone l'iniziativa
  • Condurlo allo SVILUPPO DELLE COMPETENZE del “IO POSSO FARE” dove il bambino, spinto dal desiderio spontaneo di conoscere attraverso il fare, lo sperimentare, l'agire, sviluppa le proprie potenzialità e le proprie risorse
  • Accogliere il bambino nella sua unicità e accompagnarlo - nell’incontro con la realtà - alla maturazione della propria identità, alla conquista dell’autonomia e allo sviluppo delle competenze di base
  • Promuovere la sincronia scuola/famiglia per rendere più incisivo il compito educativo proprio di ciascuna componente
  • Favorire la socializzazione dei piccoli, consapevoli che questo obiettivo può essere facilitato solo se gli adulti dimostrano un positivo rapporto interpersonale

3. FONDAMENTALE PER LA COSTRUZIONE DI UNA REALE COMUNITA' EDUCANTE UNITA E COESA E' IL LAVORO DEL COLLEGIO DOCENTI CUI COMPETE:
  • Fare tesoro dell'esperienza acquisita;
  • Tendere ad una azione formativa attenta alle diverse dimensioni costitutive della persona: affettiva, sociale, comunicativa, cognitiva, motoria, creativa ed estetica, religiosa;
  • Garantire pari opportunità educativo – formative;
  • Favorire il coinvolgimento dei genitori;
  • Elaborare e valutare la proposta educativa e didattica previo condivisione e assunzione di corresponsabilità delle diverse componenti comunitarie entro cui si esplica la libertà dell’insegnante.
Scuola materna San Giovanni a Verderio, nelle vicinanze di Merate, Calco, Brivio, Airuno, San Zeno, Milano, Agrate Brianza, Lentate sul Seveso, Aicurzio, Lesmo, Albiate, Limbiate, Arcore, Lissone, Barlassina, Macherio, Bellusco, Meda, Bernareggio, Mezzago, Besana in Brianza, Misinto, Biassono, Bovisio Masciago, Muggiò, Briosco, Nova Milanese, Brugherio, Ornago, Burago di Molgora, Renate, Busnago, Roncello, Camparada, Verderio (Ex Inferiore), Caponago, Seregno, Carate Brianza, Seveso, Carnate, Sovico, Cavenago di Brianza, Sulbiate, Ceriano Laghetto, Triuggio, Cesano Maderno, Usmate Velate, Cogliate, Varedo, Concorezzo, Vedano al Lambro, Cornate d'Adda, Veduggio con Colzano, Correzzana, Verano Brianza, Desio, Villasanta, Giussano, Lazzate, Vimercate. Asilo a Verderio